Un nuovo corso e un nuovo nome.

L’idea di metter su un blog diverso dal solito, un libro in capitoli mobili, mi è venuta ormai molto tempo fa. Ne è passata di acqua sotto i ponti, si dice. Per quanto sia possibile, oggi, fare due volte il bagno nello stesso fiume (basta calcolarne la velocità con sufficiente esattezza), come dice la splendida scrittrice georgiana Ruska Jorjoljani, il compito si è rivelato non tanto improbo, ma ingiusto. Mi occupo di cose tropo diverse e che è troppo difficile tenere insieme. Inoltre, sento sempre di più il richiamo del mondo dei libri e dei racconti di carta, e delle voci che leggono, dei poetry-slam, delle performance, degli occhiali che leggono con occhi cisposi, dei gatti che irrompono sulle ginocchia mentre sei immerso in un libro, delle ragazze che sanno ascoltare, il mondo reale e disconnesso, insomma. E quindi, da adesso, Estperest ridiventa un blog. Ritornerà un blocco d’appunti sui miei campi d’azione ma anche d’attualità, politiche, di pensieri sparsi. Non conterrà sproloqui sentimentali. Il nocciolo rimarrà pur sempre fatto degli argomenti di tema geo- (-logico e -grafico), e viaggi, e su cosa vuol dire viaggiare e restare, e sempre condito di goffi voli letterari – il tutto ancora incasellato nelle dovute categorie. Il sito mantiene un’organizzazione simile a quella di un paese, in cui si orienta usando una mappa, anche se la mappa non c’è. Quella che appare è stata fatta nel Paleolitico in Val Camonica, non lontano da qui. C’è tuttavia una legenda, cui si accede in “Cartografia di Estperest“. Consiglio di cominciare da lì. E io, anche se dice il saggio che “né di venere né di marte, non si arriva e non si parte”, comincio il nuovo corso proprio un venerdì sera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...