Dinàride trasloca

Un piccolo, complicato, regalo per Pasqua. Sono passato a WordPress.org, cioè a un vero sito. Erano mesi che lo tenevo nel cassetto, ma è venuto il momento di uscire allo scoperto. Finalmente è uscito il primo, vero articolo, su dinaride.it

2017-04-16 17_16_02-Dinaride. – Cose telluriche, luoghi, percorsi

Vi invito a visitarlo. Sto lavorando sul trasferimento del blog o almeno dei follower, ma voi potete portarvi avanti. Per iscriversi basta un clic!

E adesso, una domanda lecita. Perché? E’ una bella rogna. Già. Per un blog piccolo, oltretutto. Perché mai? Bisogna capire un bel po’ di cose prima di riuscire a fare qualcosa con un sito self-hosted.  Ma forse, proprio per questo. Per imparare. Perché, per vincere la pigrizia, è stato necessario lanciarsi.

Ma anche: è un tentativo di riavvicinare molte delle cose che faccio, scrivere, viaggiare, ma anche discutere e anche – sono fortunato in questo, lo so, di una fortuna precaria – lavorare. Sarà più facile avere un unico indirizzo, e un indirizzo breve: dinaride.it

E’ un progetto a termine più lungo: adesso ci sono tante caselle vuote, ma vorrei che non fosse più un  sito personale, vorrei che fossero riempite di tanti argomenti, di progetti concreti, e magari di tanti autori.

Che ne sarà di questo blog? Per ora, rimane. Forse diventerà qualcosa di più simile a un blog personale. Ma le cose telluriche, quelle cercatele su Dinaride.

E buona Pasqua!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...