La specie dei viaggiatori. Parole di Robert Byron

 Robert Byron, futuro autore della Via per l’Oxiana, libro cult di generazioni di viaggiatori e scrittori, e tra questi il più famoso di tutti, Bruce Chatwin. ha scritto anche altro. “Prima la Russia, poi il Tibet” è un libro disordinato e indeciso, che non sono neanche riuscito a finire.united_kingdom_passport_robert_byron_1923 Ma le pagine della prefazione, a ottant’anni da quando sono state scritte, suonano più attuali che mai, tanto che sono tentato di farne una specie di mia costituzione personale. In difesa del punto  di vista del viaggiatore, dei ribelli contro lo specialismo, contro i settori, contro confini e compartimenti stagni.   Continua a leggere